cannabis Oil

pianta di cannabis
pianta di cannabis

La cannabis è l'erba del dio del. E 'stato intorno dall'inizio del tempo. E 'stato affumicato, bruciato, bollito, infuso. L'usiamo per aiutare nella guarigione medica, il trattamento di problemi medici specifici, assiste con coloro che soffrono di PTSD, cataratta, convulsioni, depressione, e in generale buona salute generale. Questi giorni, non è un grosso problema per crescere il proprio impianto. La maggior parte degli stati e paesi riconoscono è benefici medici, il danno viene quando si è in crescita questa pianta / erbaccia di venderlo.

Per il passato 10 anni, Ho sperimentato un paio di metodi di coltivazione diversi, sempre a partire dal seme, e guardando la pianta si trasformano in un cespuglio di spettacolare. Questo non è affatto, un post per promuovere gli usi infiniti della cannabis, ma piuttosto di mostrare come rendere il proprio olio infuso, e tintura.

Fare l'olio

Mi sto avvicinando questo metodo con lo stesso metodo che uso quando si tratta di miei erbe del giardino. Per esempio, se voglio fare un olio di St. Erba di San Giovanni, (grande per il trattamento punture, morsi di insetto, o ustioni solari) poi mi asciugo i fiori, ammollo in un vaso con l'olio di oliva, chiudere il coperchio e lasciar fare la sua magia al sole per una settimana o due. Stessa cosa con una tintura. Quando ho scegliere di fare una tintura di Rudda (per i muscoli doloranti), Ottengo una vodka (40-+% alcool), mettere il coperchio a tenuta, e metterlo in un armadio buio per alcuni mesi, con una scossa occasionale.

Per il mio olio di cannabis, Ho preso la ‘scossa’ dalla pianta che includeva foglie piccole con rivestimenti cristallo, così come le piccole gemme e li ho raccolto. Li ho disposti a secco, poi pressato in un vaso stretto con olio di cocco. Ho avvitato il coperchio, poi metterlo al sole per un mese o giù di lì. È possibile filtrare il liquido, oppure è possibile accedere l'olio con un contagocce. Ho scelto di aggiungere 2 contagocce numeri interi ad un bel tè inglese, accompagnato con un po 'di latte e zucchero.

Gli effetti?  Molto mite. Mi raccomando questa procedura per un sonnifero, alleviare il mal di testa, e una buona apertura su tutta la mente. C'è un sacco di ricerca che ha dimostrato questa erba come un guaritore, così come un preventivo di salute. Fare la propria ricerca, e farsi una propria opinione. Secondo me, questo è un erba non lasciarsi sfuggire. Crescere bene, mescolare bene, e vivere bene.

Print friendly, PDF e-mail